Chi siamo

L’Associazione Culturale Micologica “Bruno Cetto” Noci

Il Gruppo Culturale Micologico “Bruno Cetto” di Noci, fondato nell’anno 1999,costituisce una Associazione che riunisce cultori della Micologia e coloro che hanno interesse alla conoscenza e alla conservazione del patrimonio botanico ed ambientale.

Il Gruppo aderisce all’Associazione “Bruno Cetto” di Trento.

Perchè siamo nati – Cosa vogliamo

La nascita dell’Associazione Micologica non ha significato solo associazione di ricercatori di funghi , ma essa è qualcosa di più che si allarga verso orizzonti più generale di carattere sociale ed ambientale.

Con i nostri propositi vorremmo cambiare l’indirizzo della cultura del fungo , introducendo contenuti di difesa e di salvaguardia del patrimonio boschivo e micologico.

Il consenso dei nostri iscritti , ci induce a pensare che il programma progettato rientra nelle attenzioni e nei desideri di moltissime persone. Il nostro Gruppo ha ritenuto molto significativa l’adesione all’associazione micologica di Trento , considerata la prima in Italia ad essere organizzata e a formulare una normativa seria di tutela del bellissimo patrimonio paesaggistico dolomitico.

La Regione Puglia ha emanato di recente una legislazione relativa alla raccolta del fungo , ma il nostro sforzo deve essere quello di sensibilizzare gli amministratori sulla necessità di una difesa della natura in una accezzione più organica al fine di mettere al sicuro il nostro patrimonio naturale da assurdi devastatori.

Pensiamo che il nostro sia un nobile impegno per un “servizio” , che è sicuramente a vantaggio di tutti. Inoltre , il Gruppo persegue , senza fini di lucro , i seguenti fini :

  • promuovere lo studio dei funghi e dei problemi connessi , compresa la tutela dell’ambiente in cui essi vivono;
  • sensibilizzare la popolazione al rispetto e alla difesa dell’ambiente evitando inutili distruzioni delle specie fungine velenose perchè utili all’ecosistema;
  • approfondire e divulgare la conoscenza in materia micologica e sulla natura ad essa collegata;
  • divulgare le normative regionali e nazionali relative alla raccolta e allo studio di funghi, nonchè collaborare in qualsiasi modo ad eventuali aggiornamenti alle normative medesime;
  • raccogliere materiale didattico , bibliografico e scientifico relativo alla micologia e alle scienze affini per metterlo a disposizione dei soci o di chiunque ne faccia richiesta;
  • promuovere corsi annuali di micologia , suddivisi in corsi di micologia di base e corsi di approfondimento micologico;
  • organizzare mostre annuali/semestrali di funghi nella zona;
  • organizzare gite ed escursioni , conferenze e riunioniperiodiche;
  • su richiesta delle Autorità regionali , provinciali , comunali e della ASL , mettere a disposizione i nostri esperti per consulenze didattiche di carattere scientifico e riguardanti anche i rischi da avvelenamento fungino.

Il Presidente
Pino Leone